La scatola di latta

Pratichiamo Restanza, Intrecciamo Relazioni, Coltiviamo Conoscenza. Unisciti a noi!

LibrInScatola, Storie di restanze e partenze dal Salento

Storie di nuovi abitanti e di ritornanti in Salento 2/ott/2020

Dopo aver custodito tante storie di realtà e persone resilienti e resistenti del Sud Itala, noi de La Scatola di Latta assieme al recente progetto nazionale Daimon A scuola per restare continuiamo a promuovere l’importanza di fare rete in Italia e in particolare nel Meridione con un nuovo incontro conviviale che si terrà venerdì 2 ottobre alle ore 19e03 a Morciano di Leuca presso Sante Le Muse – agriturismo. Qui le fatiche del bisnonno ei ricordi raccontati nell’aia si intrecciano oggi con la riscoperta dei sapori autentici del Capo di Leuca, attraverso la cura e la gentilezza di Fabiana, che ci accoglierà a braccia aperte.

Durante la serata avremo il piacere di ascoltare le storie di Giorgia Salicandro: giornalista freelance, che collabora con diverse testate locali e nazionali occupandosi di fenomeni sociali, letteratura, musica, teatro, cinema. Ha realizzato un’inchiesta sulla giovane emigrazione italiana pubblicata su Nuovo Quotidiano di Puglia nella rubrica “I nostri ragazzi nel mondo”, successivamente raccolta nel libro Torno quando voglio. Storie di salentini all’estero, oggi, Milella 2016. Tra 2016 e 2017 ha tenuto la rubrica “Il mondo nel Salento” su Nuovo Quotidiano di Puglia, i cui testi sono confluiti nel libro I nuovi salentini insieme ad altri inediti. Inoltre, Giorgia cura la comunicazione di progetti artistici, culturali, sociali e d’impresa, occupandosi di rapporti con la stampa, social media, storytelling.

Durante la serata Giorgia ci racconterà storie di salentini di nascita e d’adozione che si affiancano senza alcun clamore nel loro vivere quotidiano che partano o vengono in Salento. Sono storie di lavoro, di dignità, di fatica, di grandi artisti, di chi guarda alle proprie origini percorrendo le vie dello spirito, di chi di notte veglia il sonno degli altri, di chi ne allieta il divertimento con la danza e la musica. Racconti di vita che sembrano venir fuori da un romanzo, come le avventure on the road degli insegnanti madrelingua o il classico colpo di fulmine per un compagno di Università, o magari per il sole del Sud, di ex studenti Erasmus e altri inguaribili romantici. Piccole grandi imprese, di chi arriva da Africa e Asia per investire i propri risparmi in un chiosco, o di chi apre un B&B richiamato dal Nord Europa da una sorta di sogno esotico. C’è chi ha scelto di vivere qui, chi è vi approdato per necessità, chi non potrebbe tornare indietro. Le loro storie, insieme a tutte le altre, contribuiscono a disegnare il nuovo volto di questa terra.

Assieme a Giorgia ci sarà Valentina Ruscica: pedagogista, educatrice, operatrice culturale. Presidentessa di Fucina Salentina
Valentina è una migrante fluttuante e al contrario, un’osservatrice con sguardo pedagogico, sta imparando a stare “ferma” in una città (Lecce) con tutti gli aspetti negativi e positivi che lo stare “ferma” (almeno con il corpo) include. I suoi interessi contemplano: la natura (soprattutto il mare), l’agricoltura (soprattutto la permacultura), i viaggi (lenti), le persone, l’arte (in tutte le sue declinazioni), il cibo. Dottoressa di ricerca in Scienze Umanistiche. I suoi temi di ricerca sono vari, in particolar modo riguardano l’intercultura, la Pedagogia di genere, la comunità. Ha condotto indagini sulle migrazioni interne dal Sud al Nord Italia e sulle migrazioni dall’estero, con attenzione alla tratta delle donne nigeriane a scopo di sfruttamento sessuale.

NON VENITE SOLO PER ASCOLTARE!
Siete tutti invitati a “raccontare” le vs storie di spartenze.

Dopo l’incontro si potrà cenare convivialmente prenotando la cena a Sante Le Muse – agriturismo . Posti limitati tel. 342 791 1059

COSTO 18 EURO BEVANDE ESCLUSE.

⚠️ Per garantire il rispetto delle norme anti-covid è richiesta la prenotazione via mail a scatoladilatta2014@gmail.com con:
NOME – COGNOME
NUMERO DI TELEFONO
PAESE DI PROVENIENZA

POSTI LIMITATISSIMI

Chi partecipa all’evento solleva da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta gli organizzatori della serata.

CONTRIBUTO DI COM-PARTECIPAZIONE: scegliete voi la quota da destinare a La Scatola di Latta e A scuola per restare.

foto di Antonio Vadacca

https://www.facebook.com/events/324901128614335/

Info: La Scatola di Latta
Custodiamo storie e sensazioni dei paesaggi, paesini e paesani del Salento e del Meridione.
Promuoviamo iniziative civico culturali
Restanza, Relazioni, Conoscenza
scatoladilatta2014@gmail.com – cell. 3395920051

Lascia una risposta

Powered by Envision