La scatola di latta

Pratichiamo Restanza, Intrecciamo Relazioni, Coltiviamo Conoscenza. Unisciti a noi!

Storie di ordinaria resilienza e straordinario amore

Storie di ordinaria resilienza e straordinario amore – 30/sett/17 Botrugno

L'immagine può contenere: sMS

La vita è tutta qua,
raccolta in un fazzoletto.
Puoi trovarci fiori e sassi
qualche monetina
un paio di foto
pezzetti di uno specchio rotto 
e il profumo del cuscino.
Lacrime di gioia e di dolore,
di amori sbocciati e appassiti,
di legami intrecciati e spirati.
La vita è un fazzoletto riposto 
nel taschino affianco al cuore.
[“La vita in un fazzoletto” di Josè Pascal]


Dopo più due anni di passeggiate fra storie di paesini, paesani e paesaggi salentini La Scatola di Latta è lieta di invitarvi a un nuovo tipo di erranza che si nutrirà di “Storie di ordinaria resilienza e straordinario amore” e ci porterà ad esplorare e conoscere storie “diverse” fatte di sofferenza, morte, malattia, dolore, disabilità, discriminazione, dipendenza, speranza, resilienza, passione, dedizione, amore.
Storie piccole, quotidiane, personali: quei frammenti che danno senso, colore, profumo alla nostra vita.
È facile immaginare quanto sia variegato il mondo che propongono, ma c’è un aspetto che spesso ritorna: la “resilienza”. In psicologia, si parla di resilienza riferendosi alla capacità delle persone di cogliere qualcosa di utile dai momenti di difficoltà, di starci dentro e uscirne diversi rispetto a prima, di saperli vivere come passaggi che ci permettono di essere ciò che siamo.
Nei prossimi mesi entreremo in contatto con case di riposo, circoli ricreativi, strutture per diversamente abili, socio-educativo-riabilitative, per minori, per immigrati, per la salute mentale e luoghi “non convenzionali”.
Vi invitiamo per la tappa zero di questo “percorso in divenire” dandovi appuntamento sabato 30 settembre dalle ore 18 a Botrugno (LE). L’indirizzo verrà comunicato ai partecipanti.
Ognuno potrà raccontare ed ascoltare “Storie di ordinaria resilienza e straordinario amore”.
Possiamo anticiparvi che in questo incontro parleremo di donazione d’organi, trapianto, problematiche cognitive, disabilità ma anche lavoro “inventato” e Amore.
Posti limitati. Vi invitiamo a confermare la vs presenza via mail: scatoladilatta2014@gmail.com o tramite messaggio facebook alla pagina della scatola oppure sms. L’indirizzo verrà comunicato ai partecipanti.

Dopo, per chi volesse, andremo al Celacantiamo – poesia, racconti, slam e altri mostri a Marina Serra dalle 21. Una serata dedicata alla parola… Poesia, racconti e slam si susseguono accompagnati da musica dal vivo. I performers: Vito PanicoGustavo D’AversaCristina CarlàMaira Marzioni,Walter PreteGionata AtzoriJerry Bramato.

Illustrazione tratta dal web di Guido Scarabottolo

https://www.facebook.com/events/1576062482454846

Lascia una risposta

Powered by Envision