La scatola di latta

Pratichiamo Restanza, Intrecciamo Relazioni, Coltiviamo Conoscenza. Unisciti a noi!

Quante Storie per una littorina

Quante storie per una littorina – Prima Tappa Verso Otranto 4/mag/19

L'immagine può contenere: pianta, albero, spazio all'aperto e natura

“L’hai sentito il treno delle nove e mezza di sera / […] / farti dimenticare gli avanzi e i disavanzi, / spingerti sulla portiera dei sogni nel vagone dell’irreale” (Cosimo Russo)

Inizia una nuova avventura del La Scatola di Latta che dopo aver accarezzato “almeno una volta” un buon numero di paesi della provincia leccese intraprende un viaggio a tappe sul treno locale.

L’intento è quello di arricchire – da un’altra prospettiva (quella del treno e delle stazioni) – la conoscenza del territorio e sensibilizzare la cittadinanza locale all’utilizzo del treno.
E nel treno si incontrerà un gruppo di “viaggiatori volenterosi” che rifletterà su come migliorare e potenziare il ns territorio e magari su come cambiare il mondo.

Il primo viaggio civico culturale sarà effettuato nel pomeriggio di sabato 4 maggio. Scenderemo ad Otranto dove ci aspetteranno degli amici artisti ed artigiani.

Durante il viaggio sarà dato libero spazio alla socializzazione fra le persone del gruppo e il paesaggio visto dal finestrino. Il tutto nella massima spontaneità e convivialità.

Per programmare al meglio si dovrà INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA ENTRO VENERDÌ’ 3 MAGGIO a scatoladilatta2014@gmail.com indicando nome e cognome, età, residenza, professione/interessi e motivare perché si è interessatI al viaggio.
NON SARA’ UN MERO VIAGGIO TURISTICO MA UN’AZIONE DI SVILUPPO GLOCALE!

Sono invitati: scrittori, musicisti, fotografi, attori, pastori, enti no profit, imprenditori, artigiani, visionari, agricoltori, scienziati, alchimisti, storie, archeologici, operatori culturali, capre joniche e diversamenti pazzi.

Entro venerdì sera 3 maggio chi avrà inviato la propria candidatura a far parte del gruppo di viaggio riceverà una mail di risposta con l’indicazione dell’orario esatto di partenza e ritorno e luogo di incontro.
POSTI LIMITATI a discrezione degli organizzatori dell’evento.
Non tutti potranno partecipare (vi saranno altre occasioni). Proveremo a creare un gruppo “intimo” per avere modo di conoscerci e vivere serenamente la giornata.

Info su tratte e costi a https://www.fseonline.it/

Invitiamo i partecipanti a contribuire ai prossimi progetti della scatola (rassegne civiculturali, archivio di memoria ed innovazione, libreria della scatola, pubblicazioni, ecc) con un libero contributo in soldini e soprattutto donando libri, cd, letterine, cartoline, pensieri, segnalando persone e luoghi preziosi “da conoscere e custodire” nella scatola.
Chi partecipa all’evento solleva da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta gli organizzatori dell’evento.

Info: La Scatola di Latta
Custodiamo storie e sensazioni dei paesaggi, paesini e paesani del Salento e del Meridione.
Promuoviamo passeggiate ed eventi conviviali
Erranza, Restanza, Relazioni, Conoscenza, Semplicità
scatoladilatta2014@gmail.com

Illustrazione in copertina di Valeria Puzzovio

  1. Antonio

    Sono rimasto sorpreso della bellezza di presicce e merita un approfondimento per entrare nei particolare dei meandri nascosti. Grazie all’associazione La Scatola ho potuto conoscere questo angolo salentino. Desidero partecipare il 4 Maggio ad Otranto per scoprire ancora altro.

Lascia una risposta

Powered by Envision