La scatola di latta

Pratichiamo Restanza, Intrecciamo Relazioni, Coltiviamo Conoscenza. Unisciti a noi!

Passeggiate CiviCulturali

Passeggiata nel Borgo Autentico di Copertino 30/apr/17

copertino

“Io sono un filo d’erba 
un filo d’erba che trema 
E la mia Patria è dove l’erba trema. 
Un alito può trapiantare 
il mio seme lontano.”
Rocco Scotellaro

Copertino ed il suo borgo antico, dai lunghi vicoli in cui serpeggiano storie di santi che sorvolano corti e chiese, tra mascheroni e capitelli, con l’austero castello che domina sulla città.


Con la passeggiata a Copertino, La Scatola di Latta aderisce alla seconda edizione di “Quinte Visive – Festival del Paesaggio 2017” organizzata da Foreste Urbane che si svolge a Copertino dal 27 al 30 Aprile 2017.
La passeggiata nasce dalla sinergia fra La Scatola di Latta e l’associazione Laboratorio di Idee Vico Serpe.
Intervengono Angelo Vogna e Adriana Vantaggiato dell’ass. Vico Serpe e il prof. Angelo Montefrancesco.
Domenica pomeriggio 30 aprile, incontro alle ore 16.30 in Piazza del Popolo.Il percorso inizia da piazza del Popolo, fulcro della vita cittadina copertinese, e si snoda alla scoperta di storie e aneddoti che si celano nei vicoli del borgo, tra palazzi signorili e case a corte, spazi di resistenza popolare ancora abitati. Si scoprono mascheroni, capitelli e portali che decorano le facciate dei palazzi e delle chiese, mentre la vita di San Giuseppe, il Santo dei voli, segna alcuni angoli del borgo con le icone dei devoti e la sua piccola dimora natale.
Si cammina tra i vicoli del paese fino allo slargo che ospita l’austero castello, dominante il borgo. Il castello, con il suo fossato ed i possenti bastioni angolari, manifesta la sua spiccata capacità difensiva esercitata nei secoli scorsi. Lungo via Gianserio Strafella, pittore copertinese vissuto nel XVI secolo, si affaccia la chiesa matrice di Santa Maria ad Nives che con la sua porta dei leoni, posti a guardia del luogo di culto, custodisce la vita religiosa del paese, mentre l’elegante e pregevole chiesa di Santa Chiara ospita, in occasione del “Festival del paesaggio”, alcune mostre fotografiche.La passeggiata segue il tema della legalità, scelto per rappresentare la seconda edizione di “Quinte Visive” che con il paesaggio costituisce un binomio fondamentale per lo sviluppo sostenibile di un territorio. Tra i luoghi del festival, il centro e le periferie divengono protagonisti e si connettono tra loro grazie alle iniziative e alla partecipazione di volontari e associazioni attive su tutto il territorio pugliese e nazionale.

Il percorso si concluderà in Piazza del Popolo verso le 20.

L’evento rientra nell’ambito delle iniziative per la realizzazione del PUG Piano Urbanistico Generale di Copertino per la Mappa Turistica di Comunità”

Dopo la passeggiata, la serata continua in Piazza del Popolo, nel cuore del centro storico di Copertino, dove ci accoglieranno buona musica, buon vino e cibi a Km0. Una cena conviviale per continuare a conoscersi, condividere, chiacchierare.

A seguire allo Squat Party che presenterà “GROUNDTERRA”
“GroundTerra” è il nome della performance che i deejays del collettivo Squat Party (Vivaz & Erroi) presenteranno in chiusura della manifestazione Quinte Visive. “GroundTerra” è un racconto musicale, una passeggiata tra i mondi che ispirano le composizioni. Background naturali contrapposti a rumori urbani, il tutto rappresentato da suoni, immagini e parole lette da ospiti a sorpresa.

Come sempre vi invitiamo a portare con voi strumenti musicali, idee, poesie e tanto entusiasmo!

Partecipazione gratuita alla passeggiata.
Non occorre prenotare.
Chi partecipa all’evento solleva da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta gli organizzatori della passeggiata.

Info 3395920051 o scatoladilatta2014@gmail.com o via facebook.

https://www.facebook.com/events/363009740762679

Lascia una risposta

Powered by Envision