La scatola di latta

Pratichiamo Restanza, Intrecciamo Relazioni, Coltiviamo Conoscenza. Unisciti a noi!

Passeggiate CiviCulturali, Visitare i cimiteri per conoscere se stessi

Dal Cimitero Monumentale al Palazzo Ferrari di Parabita 27/dic/18

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Giovedì 27 dicembre, a partire dalle 9e33, accompagnati dal professore e grande esperto di storia locale Aldo D’Antico visiteremo prima il Cimitero Monumentale di Parabita poi andremo al Palazzo Ferrari presso la Pinanoteca Enrico Giannelli dove avremo l’occasione di visitare l’esposizione di opere d’arte della scuola Napoletana di fine 800.

Il cimitero di Parabita (sito in Via San Pasquale) è uno tra i cimiteri monumentale più interessanti d’Italia. Cardine dell’Architettura Postmoderna, nella sua imponenza, è perfettamente integrato nella natura del luogo adagiandosi placido sul lato di un lieve pendio. Pensato come un insieme di edifici relazionati fra loro attraverso un disegno unitario, ha la forma di un capitello corinzio su grande scala che ha come base il grande ossario e nelle cui volute, facilmente riconoscibili dall’ alto, sono inserite le cappelle private. L’utilizzo del carparo, previsto dai progettisti, ricollega l’opera, anche dal punto di vista tecnologico, alla tradizione costruttiva ed architettonica pugliese facendole assumere un carattere locale e artigianale. Carico di valori simbolici, il cimitero appare come “architettura non finita” in continua evoluzione che trae fonte di grande ispirazione dall’archeologia.

Il percorso è di facile percorribilità, tuttavia si consigliano scarpe comode. 
Si prevedono brevi spostamenti in auto per raggiungere le diverse località. La passeggiata inedita e non si configura come una visita guidata o turistica ma come una passeggiata civiculturale compartecipata da “genius loci” locali e interventi spontanei che non avrà una replica.

La passeggiata è gratuita. Non occorre prenotare. 

Invitiamo i partecipanti a contribuire ai prossimi progetti della scatola (rassegne civiculturali, archivio di memoria ed innovazione, libreria della scatola, pubblicazioni, ecc) con un libero contributo e soprattutto donando libri, cd, letterine, cartoline, pensieri, segnalando persone e luoghi preziosi “da conoscere e custodire” nella scatola.

Chi partecipa all’evento solleva da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta gli organizzatori della passeggiata.

La passeggiata nasce dall’entusiasmo e disponibilità dello storico prof. Aldo D’Antico.

Durante la passeggiata nel cimitero ci impegneremo a: 
1) non fare foto o almeno non condividerle sui social 2) non utilizzare il microfono 3)abbassare suonerie dei cellulari se non è possibile spegnerli 4)portare almeno un fiore 5)portare una poesia, una storia, un ricordo da raccontare attinente a quel luogo.

Iscrivitevi a: Bla Bla Scatola di Latta – Cerca/Offri passaggio per eventi della scatola

foto di Greco Federica

Info 3395920051 o scatoladilatta2014@gmail.com o via facebook.

https://www.facebook.com/events/378249626316383/

Lascia una risposta

Powered by Envision